Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2011

Cantuccini pinoli e ribes

Ad essere sincera sono sempre stata un pochino titubante riguardo ai dolci senza burro, senza zucchero, insomma ai dolci così chiamati “leggeri”, perché mi hanno sempre dato parvenza di mangiare qualcosa senza gusto, senza sapore. Certo, negli ultimi tempi mi sono dovuta ricredere, la ricerca si è così evoluta che persino al supermercato troviamo biscotti e torte dietetici ben diversi da certi pastoni di crusca tristissimi di qualche anno fa!!! Rimane comunque il fatto che quando decido di mettere le “mani in pasta”, non mi sfiora neppure la mente di fare a meno del burro o dello zucchero…….(non ditelo a nessuno, ma nel frigo di casa mia il numero dei panetti non scende mai sotto i 3 pezzi..). E il colesterolo, direte voi??? Eh, già, cambiamo argomento, che è meglio…….

Così ieri sera quando ho deciso di sperimentare questi cantuccini e non ho trovato nemmeno un grammo di burro, ho cominciato a disperarmi, assolutamente convinta che il risultato sarebbe stato una vera ciofeca.

Ed invece, mi rimangio tutto!!!

Pastafrolla, questi sono perfetti per te!!       

 

INGREDIENTI

 

85 gr zucchero di canna

1 uovo grande

140 gr farina 00

½ cucchiaino lievito

55 gr ribes secchi

55 gr pinoli tostati

1 cucchiaino pepe della Giamaica

Preriscaldare il forno a 170° gradi e ricoprire con carta forno una placca. Sbattere lo zucchero e l’uovo finchè saranno chiari e cremosi. Setacciare la farina, il lievito, la vaniglia, il pepe ed incorporarli alla crema d’uovo.

Aggiungere all’impasto i pinoli tostati ed il ribes. Con le mani infarinate formare con l’impasto un rotolo di medie dimensioni. Cuocere nel forno per una ventina di minuti finchè non sarà dorato. Fatelo intiepidire per 5 minuti e tagliatelo in fette spesse 1,5 cm che disporrete sulla placca. Ancora in forno per 10 minuti circa in modo che si cuociano anche i lati dei biscotti. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella da forno.

In una scatola ermetica di latta rimangono fragranti un paio di settimane.

Read Full Post »

HAPPY EASTER!!!

…….senza nemmeno accorgersene siamo arrivati alla Santa Pasqua.

Sinceramente è una festività che non mi elettrizza come il Natale e i suoi preparativi, ma non potevo certo rimanere indifferente alle bustine di colore alimentare (scovate in un mitico negozietto che ha di tutto un po’..) per le uova sode ugualissime a quelle che comperava la mia mamma.

E nemmeno ai piccoli pulcini dalle piume morbide morbide, alle formine di colomba e coniglietto, ai bigliettini colorati e ai tovaglioli pieni di fiori ideali per il picnic di pasquetta…..e……..che dire ancora?

HAPPY EASTER A TUTTI !!!!!!!   

 

INGREDIENTI

 

250 gr farina 00

200 gr zucchero a velo

1 cucchiaio cacao in polvere

200 gr burro freddo tagliato a dadini

2 tuorli sbattuti con un goccio di acqua fredda

1 cucchiaio di succo di limone

1 albume

Preriscaldare il forno a 170° gradi e ricoprire con carta forno una placca. Setacciare la farina con 100 gr  dello zucchero a velo. Unire il burro a pezzetti, il cacao, i tuorli ed un pizzico di sale. Impastare gli ingredienti formando una palla e avvolgerla con della pellicola e farla riposare in frigo per un’ora.

Disporre nuovamente l’impasto sulla spianatoia e con un mattarello tirare una sfoglia di 5 mm circa (preferisco farli un pochino più alti, in modo che non si rompano). Ritagliare le frolline della forma desiderata. Infilzarli con uno stecchino ed infornarli per 15 minuti circa. Sfornare e lasciar raffreddare.

In una ciotolina mescolare lo zucchero a velo rimanente setacciato, l’albume e il succo di limone. Con un pirottino di carta forno decorate i biscotti come più preferite.

Raffreddati li ho usati per un centrotavola un po’ originale.

Read Full Post »

Sono indecisa nel definirli: se chiamarli biscotti salati morbidi o bocconcini da farcire, perché la forma è nata così, sperimentando, volevo dei “panini non panini”, immaginandomi più dei tozzetti a dire il vero da presentare come piccoli aperitivi. Ed invece sono nate questa specie di nuvolette salate che vi propongo in due gusti….        

 

INGREDIENTI

250 gr farina 0

4 gr lievito di birra

6 gr sale  

4 gr zucchero

100 ml latte

3 cucchiai olio di oliva

2 cucchiai di strutto

20 foglie di basilico spezzettate

Versare su una superficie piana la farina mescolata con il sale e lo zucchero. Aggiungere il lievito sciolto nel latte, l’olio e lo strutto. Impastare il tutto e lavorare per una decina di minuti. Incorporare le foglie di  basilico lavate, asciugate e spezzettate con le dita (se lo fate con il coltello anneriscono subito!!) e formare una palla che lasceremo lievitare un paio d’ore nel forno appena appena tiepido coperto da un canovaccio umido. Riprendere l’impasto, lavorarlo dando una forma grossolana di grissino e tagliare a tocchetti di un paio di cm circa di spessore. Spennellarli con un goccio di latte e lasciar riposare ancora nel forno tiepido per una trentina di minuti. Cuocere in forno ventilato a 140° gradi finchè non risulteranno dorati e morbidi.

E poi questi….stesso procedimento, stessi ingredienti se non per l’aggiunta di 3 cucchiai di pomodorini secchi e di olive nere sminuzzati..

Fatemi sapere quali preferite………:::))        

Read Full Post »

Blueberry Cheesecake

Pare estate. Che meraviglia.

Questo caldo precoce, mi risolleva il morale e mi infonde voglia di vacanze, profumi di posti  sconosciuti, voglia di sole sulla pelle, (toh, che peccato, la voglia di andare in ufficio è completamente scomparsa. Ma che dispiacere…).

Allora oltre alle cosidette pulizie di primavera, cambio degli armadi, infinite lavatrici, il giardino che mi aspetta con aria disperata (spiacente, ma come gardener non sono migliorata affatto durante l’inverno, sorry!!!), mi ritaglio uno spazietto per un dolce fresco, goloso, dal colore unico che non necessita nemmeno di un minuto di forno……

INGREDIENTI

Per la base:

150 gr biscotti sbriciolati

75 gr burro fuso

Per la farcitura:

300 gr formaggio morbido

75 gr zucchero a velo

250 ml panna fresca

1 baccello di vaniglia

4 fogli di gelatina

2 cucchiai succo di limone

scorza grattugiata di limone

Per la decorazione:

250 gr mirtilli  freschi

50 gr zucchero a velo

 

Read Full Post »

Ciocco morbidi alle noci

E per continuare la “saga” del cioccolato nelle sue infinite varianti, ecco un altro cioccolatino morbido morbido. Sono indecisa se la vera goduria sia il ciocco che si scioglie in bocca o l’effetto croccante quando incontri la noce e la spezzi…..voi che dite??

Come potete notare anche questa foto non è farina del mio sacco, ma di qualcuno che se ne intende moooolto più di me…….ancora grazie Gianni!!

 

INGREDIENTI

350 gr  cioccolato fondente

400 gr  latte condensato

2 cucchiai burro

150 gr noci a pezzetti

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Aggiungere il latte condensato e il burro.

Mrescolare il composto molto delicatamente e far raffreddare per un paio di minuti. Versare le noci a pezzetti (non troppo piccoli!) e versare in una terrina quadrata di alluminio. Far riposare una notte nel frigo e tagliare a quadrotti. Si conservano perfettamente per un paio di settimane in una scatola di latta al fresco.

Read Full Post »

I cioccolatini di Serena

Serena e i suoi cioccolatini……..!!!

Che dire, sono così deliziosi, che la scelta diventa imbarazzante…..

 

INGREDIENTI

300 gr  cioccolato al latte

100 gr  cioccolato bianco

1 cucchiaio nocciole tostate intere

1 cucchiaio nocciole tostate e tritate

1 cucchiaio cereali sminuzzati

1 cucchiaio mandorle tritate

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato al latte. Versare mezzo cucchiaino di cioccolato fuso negli stampini in silicone, ricoprendolo in tutte le parti e riporre nel freezer per un paio di minuti. Aggiungere la nocciola intera o un pizzico di nocciole tritate o di cereali a vostro piacere. Ricoprire gli stampi con altro cioccolato fuso, eliminandone l’eccesso e lasciar riposare nel freezer per qualche minuto.

Sformarli con una leggera pressione ed ecco pronti i cioccolatini.

Serena si è divertita ad alternare i due cioccolati creandone così di bicolori..

Read Full Post »