Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2011

Torta di mele con streusel

Una torta di mele un po’ insolita e originale, lontana dalla classica ricetta della nonna. Preparatela con mele Golden o Gala, buona calda o tiepida, magari accompagnata da un ciuffo di panna montata (a mio parere il giorno dopo è ancor più buona…!!!!).

Lo streusel è un composto granuloso di farina, burro e zucchero che regala alla torta un gusto particolare.           

 

INGREDIENTI

Per la torta

4 mele dolci, sbucciate, private del torsolo e tagliate a cubetti

1 cucchiaio di succo limone fresco

200 gr burro (150 gr morbidi)  

2 cucchiai di zucchero semolato

1 cucchiaino di scorza limone grattugiata

150 gr  zucchero di canna  

1 baccello di vaniglia

2 uova

100 gr mandorle tritate

100 gr farina 00

1 cucchiaino lievito in polvere

1 cucchiaio di latte 

Per lo streusel

100 gr farina 00

75 gr burro freddo

50 gr zucchero di canna

2 cucchiai di mandorle tritate grossolanamente

Preriscaldare il forno a 170° gradi. Rivestire con carta da forno uno stampo a cerniera da 24 cm.

Bagnare le mele con il succo di limone. Scaldare in una padella 50 gr di burro e sciogliervi lo zucchero. Unire le mele e la buccia di limone e far saltare per una decina di minuti, finchè risulteranno tenere. 

Lavorare il burro morbido, lo zucchero con la vaniglia fino a ottenere una crema spumosa. Unire le uova, uno alla volta. Aggiungere la farina, il lievito, il latte e le mele. Versare il composto nello stampo.

Per lo streusel, mescolate gli ingredienti in modo da ottenere un impasto granuloso e spargetelo sull’impasto.

Read Full Post »

Dei deliziosi muffins salati da accompagnare a salumi e formaggi morbidi e cremosi. Ideali per una cena tra amici o per un aperitivo: facili, veloci, ma sempre molto apprezzati anche così, tutti soli…  

 

INGREDIENTI

180 gr farina  

100 gr parmigiano grattugiato

16 gr lievito per dolci non zuccherato  

3 uova

100 ml latte

3 cucchiai olio di oliva

La scorza grattugiata di un limone non trattato

1 cucchiaino timo fresco

Sale e pepe

Sbattere le uova con il latte e l’olio. Aggiungere la farina, il formaggio, il lievito, il timo, la scorza grattugiata del limone, il sale e il pepe. Mescolare il tutto e riempire fino a metà circa gli stampini.

In forno caldo a 170° gradi per una ventina di minuti.

Read Full Post »

Che dire, ecco un altro abbinamento perfetto: pere e cioccolato bianco!! Ancora una torta ricca, morbida, perfetta per pranzi e merende in famiglia.

INGREDIENTI

Per l’impasto

125 gr cioccolato bianco

225 gr farina

1 cucchiaino lievito in polvere

125 gr burro morbido

125 ml latte

100 gr zucchero

3 uova

3 pere affettate

1 pizzico sale

Per la glassa

450 gr zucchero a velo

90 gr burro fuso

Sciroppo delle pere

Imburrare e infarinare uno stampo da 24 cm. Fondere a bagnomaria il cioccolato e far raffreddare.

Lavare, sbucciare e tagliare a fettine le pere. Versarle in una terrina con 3 cucchiai di zucchero ed una spruzzata di limone. Scaldarle nel microonde per qualche minuto in modo da renderle morbide e sciroppose. (attenzione: la terrina va coperta con della pellicola trasparente).

In una ciotola mescolare la farina, il lievito e il sale. In un’altra lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido.  Unire i tuorli uno alla volta.

Aggiungere il cioccolato fuso, la farina, il latte. Montare a neve gli albumi e incorporarli piano piano al composto. Versare metà della crema nella tortiera, coprire con le pere e  il resto della pastella.

In forno per 50 minuti circa a 170° gradi. Lasciar riposare a fuoco spento per una decina di minuti e poi raffreddare su una gratella.

Read Full Post »

Questo è il mio mare

Questo è il mio mare. Il mare dove ho trascorso tutte le estati sin da bambina, dove i ricordi dei giochi con gli amichetti in spiaggia si mescolano al profumo speciale della pasta che la mamma preparava, al gusto del gelato alla fragola, ad un leggendario latte e cacao in tetrapak triangolare da succhiare con la cannuccia, alle rosette croccanti del panificio che con papà andavo a comperare tutte le mattine.

E’ il mare dei primi weekends con le amiche appena patentate, quando tutto si prendeva con una risata tanto da farci sentire invincibili.

E’ il mare dove mia figlia ha imparato a gattonare, temeraria e testarda verso le onde con la bocca piena di sabbia e acqua salata.

E’ il mare dei baci e delle lacrime, delle mie due vite.

E’ il mare vicino casa, a solo mezz’ora di strada in teoria, perché per arrivarci in pratica, ti infili in code interminabili e infinite anche a gennaio.

E ogni anno, tutti gli anni vado ripetendo come un mantra “quest’estate no, un’altra spiaggia, un’altra meta, no, non più qui..!!”. 

Ma immancabilmente il desiderio di questa costa si fa prepotente e mi riporta al ricordo della sedia a sdraio sulla riva, della pista di biglie di vetro, dei sussurri delle onde, della crema solare Coppertone che addolciva il sapore di sale nell’aria, regalandomi estati dal sapore speciale.

Read Full Post »

Un dessert piccolo, goloso e fresco.

Un dessert tipico da bambini con qualche pezzettino di frutta di stagione che sempre bene fa…

 

INGREDIENTI

Per il budino:

150 gr burro

180 gr cioccolato fondente

80 gr di farina

800 ml latte  

160 gr zucchero

Per il caramello:

50 gr zucchero

3 cucchiai d’acqua

Scaldare il latte. Sciogliere in una casseruola, il burro e lo zucchero. Aggiungere il cioccolato a pezzi. Appena si trasforma in crema, unire piano piano la farina amalgamandola bene. Versare il latte caldo e far cuocere a fuoco basso finchè non prende bollore per 5 minuti circa. Intanto in un pentolino sciogliere lo zucchero con l’acqua e cuocere a fuoco medio finchè non avrete ottenuto un caramello dorato.

Inumidire le ciotoline, aggiungere un filo di caramello e versare la crema al cioccolato. Far raffreddare nel frigo. Qualche pezzettino di kiwi, uno spicchietto di mandarino, un paio di chicchi di melograno et voilà!

Read Full Post »

Tagliateli a metà ancora fragranti di forno, spalmateli con robiolina morbida, caprino dal gusto più deciso, qualche patè…..chiudete gli occhi e godete…..

 

INGREDIENTI

300 gr farina 0

4 gr lievito di birra

6 gr sale  

4 gr zucchero

100 ml acqua

50 ml latte

3 cucchiaini olio di oliva

3 cucchiai di salvia sminuzzata finemente

10 noci a pezzi

Versare su una superficie piana la farina mescolata con il sale e lo zucchero. Aggiungere il lievito sciolto nell’acqua tiepida, poi il latte e l’olio. Impastare il tutto e lavorare per una decina di minuti. Inserire la salvia e le noci e formare una palla che lasceremo lievitare un paio d’ore nel forno appena appena tiepido coperto da un canovaccio umido. Riprendere l’impasto, lavorarlo dando una forma grossolana  di  grissino e lasciar riposare ancora per un’oretta. Cuocere in forno ventilato a 160° gradi finchè non risulteranno dorati e croccanti.

Read Full Post »

Fondant au chocolat

Questo dolce così cioccolatoso, irresistibile, dal cuor fondente lo dedico alla piccola Adele, grande esperta di cioccolato e alla sua mamma che lo preparerà in pochi minuti.

Ancor più buono il giorno dopo, conservato in una scatola di latta…..

INGREDIENTI

300 gr cioccolato fondente

180 gr burro

180 gr zucchero

4 uova

3 cucchiai di farina

1 arancio

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il burro. Montare le uova intere con lo zucchero finchè il composto non sarà gonfio e spumoso. Aggiungere i cucchiai di farina e la crema di cioccolato raffreddata. A piacere qualche cucchiaio di succo d’arancio o di liquore per chi ama un gusto più deciso.

Versare in una teglia quadrata imburrata e cuocere in forno a 160° circa per una trentina di minuti. Sfornare, lasciar raffreddare e tagliare a quadrotti.

Spolverare di zucchero a velo.

Read Full Post »

Older Posts »