Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2011

invece sono passate poche settimane…..

purtroppo: perchè siamo indaffarati in tutt’altre cose…

per fortuna: perchè il ricordo è ancora così vicino che conforta e scalda il cuore….

Read Full Post »

Biscotti alla cannella

Stasera preparo un biscotto si, non ho voglia di torte stasera, un biscotto goloso dal profumo intenso di cannella tanto che la cucina pare essersi trasferita in Oriente…….         

 

BISCOTTI ALLA CANNELLA

 

200 gr di farina 00

100 gr di zucchero di canna

30 gr di zucchero bianco semolato

100 gr di burro

3 gr di cannella in polvere

1 cucchiaio di latte

1 uovo

3 gr di lievito vanigliato

1 pizzico di sale

Mettere il burro ammorbidito in una ciotola, aggiungervi i due tipi di zucchero, il sale, la cannella, il latte e l’uovo sbattuto. Una volta ottenuto un composto spumoso, aggiungere la farina e il lievito setacciati insieme. Lavorare velocemente il composto con le mani e formare dei rotolini di pasta che faremo riposare in frigo per almeno un paio d’ore. Tagliare delle rondelle di pasta da 1 cm circa e cuocerle in forno ventilato a 150° per una decina di minuti. Una volta sfornati e lasciati raffreddare su una gratella, io li ho decorati con una spolverata di zucchero semolato.

Read Full Post »

Prepariamo un dolcetto leggero leggero che si sciolga in bocca?? Piccoli pasticcini con gocce di cioccolato che sanno farsi amare.. ma che si possano anche conservare per qualche giorno in una scatola di latta…dolcetti che ci salvano dall’arrivo di un’ospite inatteso, compagni perfetti per un caffè e quattro chiacchere…deliziosi anche da regalare…….

Per la meringa ho usato la ricetta di Csaba, sempre una sicurezza.    

 

MERINGHETTE ALLE GOCCE DI CIOCCOLATO

 

4  albumi d’uovo (temperatura ambiente)

100 gr zucchero

100 gr zucchero a velo

Stecca di vaniglia

Cioccolato fondente grattugiato o piccole gocce

Accendere il forno a 110°. Mescolare gli zuccheri e sbattere gli albumi a neve ferma con la metà. Aggiungere la rimanente metà degli zuccheri piano piano con una spatola di legno. Infine i semini di vaniglia e il cioccolato grattugiato.

Riempire una sac à poche e formare delle piccole meringhe. Cucinare per un’ora e mezzo circa. Le meringhe devono asciugare e non colorare.

Read Full Post »

Sabato al mare…

Sabato scorso al mare. Con una splendida giornata tanto da sembrare di essere quasi in primavera. Io adoro il mare. Fin da piccola sogno di abitarci, sogno una grande terrazza, finestroni enormi, tende bianche svolazzanti ed una cucina king-size con un tavolo dove impastare, sperimentare e mangiare guardando l’orizzonte, i gabbiani, le onde. Riempirmi il naso con l’odore di salso e di silenzio. Ah, chiaramente mi immagino rotonda, extralarge con un vestito bianco leggero ed un mattarello in mano. Non ridete, ma è così che vorrei diventare vecchia….

Read Full Post »

Crema Arancia e zafferano

Ancora odor d’arancia, si…portate pazienza, ma proprio ieri è arrivata una magnifica cassetta di questi agrumi profumatissimi direttamente dalla Sicilia…….. e così qualcuna al nonno che si prepara la spremuta il mattino,  qualche altra a mia sorella che se le mangia a spicchi, il resto per mia figlia ipermega raffreddata in questi giorni………,ma qualcuna ne avanzerà per me per poter preparare un dessert??? Per favore, solo un paio……..    

 

INGREDIENTI

Per la crema:

4 tuorli

2 dl di latte

2 dl di panna fresca  

70 gr di zucchero

1 arancia

1 stecca di vaniglia

1 stecca di cannella

80 gr di farina 00

1 bustina di zafferano

40 gr di mandorle a lamelle tostate

1 bicchierino di maraschino

Per il pan di spagna:

4 uova

400 gr di farina 00

300 gr di zucchero

100 gr di burro

Succo di due arance e scorza grattugiata

1 bustina lievito

Montare il burro con lo zucchero. Aggiungere le uova, la scorza delle due arance e il loro succo. Versare la farina setacciata con il lievito e cuocere in forno a 170° per 50-55 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.

Intanto preparare la crema. Portare a ebollizione il latte e la panna con la vaniglia e la cannella. A parte sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare la farina , il latte e la panna (eliminando cannella e vaniglia). Cuocere il composto a fuoco basso unendo la polvere di zafferano e la scorza grattugiata dell’arancia. Togliere dal fuoco alla prima ebollizione, filtrarla e lasciarla raffreddare. Rivestire alcune coppette monoporzione o una coppa grande con rondelle di arancia e il fondo con il pan di spagna bagnato con il maraschino. Coprire con la crema e continuare con le fette di pan di spagna. Terminare con la crema e decorare con fettine d’arancia e mandorle tostate.

Read Full Post »

The winter is…..un semplice e profumatissimo crumble alle mele……..perchè in queste serate buie, grigie, umide, quando apro la porta di casa con decine di sacchetti in mano (possibile direte voi??possibile, si!!), zaino pieno di libri, borsa della palestra (non mia!!!), una figlia, due mazzi di chiavi e sicuramente qualcos’altro che varia di sera in sera, sento il bisogno di mollare tutto sul pavimento, pestare la coda a Virgola, spogliarmi in corridoio, ficcarmi nella doccia e finalmente infilarmi il pigiama. Tutto presto presto, veloce veloce, per correre in cucina, prendere le mele, il rosmarino………..perchè il crumble di mele mi sa di voglia di stare a casetta, al calduccio, in silenzio e non vedo l’ora di mangiarlo ancora tiepido, direttamente dalla tortiera……   

 

INGREDIENTI

3 mele

30 gr burro

30 gr zucchero di canna  

1 rametto di rosmarino

2 cucchiai di farina

Lavare e sbucciare le mele tagliandole a fettine sottili. Imburrare una tortiera  per crostate ed appoggiare le mele. Velocemente in una ciotola mescolare la farina, i pezzetti di burro freddo, lo zucchero, gli aghi di rosmarino spezzettati. Versare i grumetti sopra le mele ed infornare a 180° per una ventina di minuti circa.

E’ buonissimo anche servito con una pallina di vaniglia a fianco (sempre tiepido, però!!!)

Read Full Post »

Ganache!!

Parola d’ordine:ganache, ganache e ancora ganache!!! Sebbene la sua creazione sia dovuta all’errore di un apprendista pasticcere, la crème ganache è tra le più celebri creme dolci utilizzate. Fatta solamente con cioccolato fondente e panna fresca, (preferibilmente materie di prima qualità!!), è amata da grandi e piccini.Alzi la mano chi almeno una volta non ha ceduto a ficcarsi in bocca un cucchiaino di questa “scioglievolezza” ……….Buddy meglio conosciuto come “il boss delle torte” (in onda su Real Time) ne prepara quantità industriali per decorare i suoi splendidi dolci…..

 

INGREDIENTI

200 gr panna fresca

300 gr cioccolato fondente spezzettato

Stecca di vaniglia

Portare a bollore la panna con i semini di vaniglia. Togliere dal fuoco ed aggiungere il cioccolato a pezzi mescolando fino ad ottenere una crema liscia. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente. Montare con la frusta fino ad ottenere una spuma soffice e gonfia. Potete scegliere se lasciarla morbida e cremosa per essere spalmata o lasciarla riposare qualche ora in frigo perché magicamente si trasformi in un bocconcino sodo e prelibato..

Read Full Post »